Hautes routes 2018

Le hautes routes sono un modo affascinante di viaggiare con gli sci d’alpinismo. Seguendo itinerari prestabiliti e non, in più giorni dicammino, ci si sposta da un luogo ad un altro, traversand20150423_124735o valli alpine,alcospetto dellegrandi montagne delle Alpi. La base di partenza e di arrivo solitamente è rappresentata da un rifugio. Tutto il necessario per più giorni di gite, viene trasportato nello zaino; per questo motivo decidere di cimentarsi in una haute route, implica una buona preparazione fisica, discreta tecnica di discesa sugli sci e buono spirito di adattamento. Come sempre accade, la fatica viene ripagata da magnifici panorami e tramonti mozzafiato, salite su alcune celebri montagne e lunghe ed imperdibili discese, molto spesso in neve polverosa.

Chamonix – Zermatt

La ” regina” delle traversate classiche delle Alpi. In una settimana di cammino, partendo dalla famosa località francese di Chamonix, al cospetto del Monte Bianco, si raggiunge l’altrettanto famosa Zermatt, in Svizzera. Un lungo viaggio che ci farà conoscere alcune tra le più belle e famose montagne delle Alpi. Assoutamente da non perdere.
Periodo: 10 – 15 aprile 2018
Luogo: Chamonix (Fr) – Zermatt (Sui)
Partecipanti: 4 persone (min.)
Prezzo: 600 euro/persona
Attrezzatura: sci d’alpinismo con pelli di foca, scrponi da scialpinismo, equipaggiamento di sicurezza (ARTVA, pala e sonda), ramponi, imbracatura, picozza. Abbigliamento adeguato alla pratica dell’attività (alta montagna).

Eventuale materiale mancante potrà essere fornito dalla Guida alpina.

Il costo del corso comprende: l’accompagnamento di una Guida Alpina UIAGM e l’eventuale  noleggio dell’ Artva e/o altro materiale per chi ne fosse sprovvisto.
Il costo non comprende: spese di viaggio, eventuali skipass – impianti di risalita,vitto e alloggio in alberghi o rifugi. Le spese di vitto e alloggio della Guida alpina sono a carico dei partecipanti. Assicurazione infortuni.

Difficoltà: trattandosi di una traversata di più giorni è richiesta una buona preparazione fisica ed una discreta esperienza scialpinistica.

Varie: consigliata iscrizione al CAI (sconti nei rifugi)


I 4000 dell’ Oberland Bernese

La regione dello Swiss Alps Jungfrau-Aletesch è patrimonio mondiale dell’UNESCO. Si tratta della zona glaciale più vasta delle Alpi, mentre l’Alteschglatcher è il ghiacciai o più lungo delle Alpi. Uno dei pochi posti alpini dove si possono vivere sensazioni Himalayane. La grandiosità dell’ambiente, le lunghe distanze, i punti in distanza che rimangono tali per ore. Un mondo incantato che proietta in una nuova dimensione. Un giro impegnativo, che tocca alcune tra le vette più altedella zona.

Periodo: 18 – 22 aprile 2018
Luogo: Briga (Sui)
Partecipanti: 4 persone (min.)
Prezzo: 600 euro/persona
Attrezzatura: sci d’alpinismo con pelli di foca, scrponi da scialpinismo, equipaggiamento di sicurezza (ARTVA, pala e sonda), ramponi, imbracatura, picozza. Abbigliamento adeguato alla pratica dell’attività (alta montagna).

Eventuale materiale mancante potrà essere fornito dalla Guida alpina.

Il costo del corso comprende: l’accompagnamento di una Guida Alpina UIAGM e l’eventuale  noleggio dell’ Artva e/o altro materiale per chi ne fosse sprovvisto.
Il costo non comprende: spese di viaggio, eventuali skipass – impianti di risalita,vitto e alloggio in alberghi o rifugi. Le spese di vitto e alloggio della Guida alpina sono a carico dei partecipanti. Assicurazione infortuni.

Difficoltà: trattandosi di una traversata di più giorni è richiesta una buona preparazione fisica ed una discreta esperienza alpinistica e scialpinistica.

Varie: consigliata iscrizione al CAI (sconti nei rifugi)


Haute route del Monte Rosa

Il Monte Rosa è un posto che ben si presta alla pratica ed alla attività del fuori pista e dello scialpinismo. Vi è la possibilità, infatti, di poter sfruttare al meglio gli impianti di risalita ed i rifugi in quota, per potersi sbizzarrire con il freeride o con lunghi Tour scialpinistci o nella combinazione di entrambi.

Periodo: 25 – 28 aprile 2018
Luogo: Gressoney (Ita)
Partecipanti: 4 persone (min.)
Prezzo: 500 euro/persona
Attrezzatura: sci d’alpinismo con pelli di foca, scrponi da scialpinismo, equipaggiamento di sicurezza (ARTVA, pala e sonda), ramponi, imbracatura, picozza. Abbigliamento adeguato alla pratica dell’attività (alta montagna).

Eventuale materiale mancante potrà essere fornito dalla Guida alpina.

Il costo del corso comprende: l’accompagnamento di una Guida Alpina UIAGM e l’eventuale  noleggio dell’ Artva e/o altro materiale per chi ne fosse sprovvisto.
Il costo non comprende: spese di viaggio, eventuali skipass – impianti di risalita,vitto e alloggio in alberghi o rifugi. Le spese di vitto e alloggio della Guida alpina sono a carico dei partecipanti. Assicurazione infortuni.

Difficoltà: trattandosi di una traversata di più giorni è richiesta una buona preparazione fisica ed una discreta esperienza scialpinistica.

Varie: consigliata iscrizione al CAI (sconti nei rifugi)


Monte Bianco

Il Monte Bianco è la montagna simbolo delle Alpi. Salito ogni anno, in particolar modo nella stagione estiva, da un numero impressionante di alpinisti, rappresenta il coronamento di un sogno, a volte una sfida con se stessi e la quota,altre volte solo il brivido di un a salita sul “tetto” d’Europa. La salita con gli sci costituisce un itinerario di scialpinismo unico nel suo genere. Impegnativo e aticoso, percorrendo il versante Nord della montagna, raggiunge la cima. La lunga discesa ripaga di tanta fatica!

Periodo: 5-7 maggio 2018
Luogo: Chamonix (Fr)
Partecipanti: 2 persone (min.)
Prezzo: 550 euro/persona
Attrezzatura: sci d’alpinismo con pelli di foca, scrponi da scialpinismo, equipaggiamento di sicurezza (ARTVA, pala e sonda), ramponi, imbracatura, picozza. Abbigliamento adeguato alla pratica dell’attività (alta montagna).

Eventuale materiale mancante potrà essere fornito dalla Guida alpina.

Il costo del corso comprende: l’accompagnamento di una Guida Alpina UIAGM e l’eventuale  noleggio dell’ Artva e/o altro materiale per chi ne fosse sprovvisto.
Il costo non comprende: spese di viaggio, eventuali skipass – impianti di risalita,vitto e alloggio in alberghi o rifugi. Le spese di vitto e alloggio della Guida alpina sono a carico dei partecipanti. Assicurazione infortuni.

Difficoltà: richiesta una buona preparazione fisica ed una buona esperienza alpinistica e  scialpinistica.

Varie: consigliata iscrizione al CAI (sconti nei rifugi)

Contattami per maggiori info e programmi delle Hautes routes

Se ti interessa saperne di più sulle mie attività, compila il modulo di contatto con tutti i tuoi dati oppure chiamami direttamente al numero +39 338 5676100.

Inviando questo modulo, autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del DL196 del 30/06/03, secondo le condizioni riportate in questa informativa.